Servizi al cittadino > Attività produttive

Consorzio
Un consorzio intercomunale recentemente istituito tra Escolca, Mandas, Gergei, Gesico, Siurgus Donigala, Suelli e Selegas valorizzerà a fini turistici "gli antichi sentieri del grano"; i caseggiati rurali e le lolle di San Simone, fino agli anni '50 residenza dei contadini di questi Comuni durante semina e mietitura, saranno ristrutturati e ospiteranno una fattoria didattica dove conoscere l'agricoltura antica e la suggestione di essere circondati solo dal grano (pensate ad un matrimonio od una festa celebrati nell'antica chiesetta tra le messi!).
"Dai Nuraghi alla corona di Spagna" è il nome del progetto, con iniziative in ogni Comune del consorzio: restauro dei centri storici, delle case padronali e dei muretti a secco, che caratterizzano i campi con le loro geometrie incerte e senza tempo. Interventi volti a far riaffiorare l'antico paesaggio delle campagne cerealicole del Sud dell'Isola per offrire al visitatore un comprensorio ricco di monumenti nuragici, di ottimi cibi e di itinerari agrari come ormai pochi in Italia.

Prodotti locali
Lo squisito Olio extravergine di oliva di Escolca è un fruttato leggero di grande pregio e viene commercializzato in Sardegna e all'estero nei punti vendita dei prodotti tipici di qualità superiore; in loco è reperibile al Frantoio Cadoni, da Corte Olias o dai piccoli produttori escolchesi, molti dei quali offrono anche il loro corposo vino rosso, i cui vitigni, nel 1900, ammantavano circa 200 ettari. L'agro produce eccellente grano duro ed eccellente è anche la qualità del pascolo spontaneo di cui godono le numerose greggi escolchesi, il cui latte è in gran parte conferito nei caseifici di Nurri. Un tempo si praticava anche la coltura dello zafferano, attualmente in via di reintroduzione.